LABORATORIO LEONARDO A PALAZZO ISIMBARDI

13 January 2019
(1 Vote)
Author :  

Lo scorso 13 Dicembre nella splendida location di Palazzo Isimbardi si è tenuta la presentazione del Laboratorio Leonardo 2019.

Dopo i saluti del Dott. Maviglia in rappresentanza della Città Metropolitana di Milano in qualità di ospite della manifestazione, Nicolò Leotta (docente all’UNIMEDIA) ha provveduto la  presentazione del Laboratorio alla presenza di  oltre 20 Rappresentanti  Consolari della Città di Milano.

In particolare è stato evidenziato come il Laboratorio Leonardo affronterà le politiche programmatiche delle “Nuove vie della seta e della Belt & Road Initiative (B&RI)”cinesi chearticolandosi in nuovi rapporti EUROASIA, forme di Cooperazione Triangolare e grandi progetti Win Win regionali, danno vita a percorsi di InterAzioni Diplomatiche e Culture d’Imprese individuando l’Italia come hub strategico per tutto l’entroterra europeo.

Li Shaofeng (Console Generale Aggiunto della Repubblica Popolare Cinese) durante il suo intervento ha evidenziato come la Cina sia la seconda economia del mondo, i suoi rapporti con l’economia mondiale sono sempre più stretti. La comunità  internazionale è sempre più attenta allo sviluppo economico dell’antico Impero celeste che è entrato in una nuova fase con l’accelerazione della programmazione economica (2015), la ristrutturazione industriale e il miglioramento e il costante avanzamento della Belt & Road Initiative (2013). Il progetto è sostenuto da oltre 65 paesi, regioni ed organizzazioni internazionali di tutto il mondo che vi prendono parte, soprattutto nell’attuale contesto di assenza di solide forze trainanti in grado di fare da motore della crescita mondiale, in presenza di una governance economica inadeguata e di uno sviluppo globale irregolare (Limes, Gennaio 2017).

Particolarmente interessante è stato l’intervento del Senatore Roberto Cociancich  (Presidente rete degli Ambasciatori dell’Istituto per la cultura cinese) che ha evidenziato come in questo quadro, di geografia politica ed economica internazionale, lo spirito della Nuova Via della Seta, ha obiettivo di integrare lo sviluppo della Cina con la crescita di altri paesi che si trovano lungo le rotte della Silk Road e unire il sogno cinese ai sogni delle popolazioni di questi paesi per dare all’antica Via della Seta una nuova connotazione. La B&RI incarna una nuovo era di Governance della Globalizzazione 2.0.

 

Durante la serata , allietata dai “paesaggi sonori” eseguiti dai Virtuosi di Scutari non è mancata una sorpresa.

Il Gruppo Consolare dell’America Latina ha voluto pubblicamente ringraziare il Prof. Leotta con la consegna di una targa per l’impegno profuso in tutti questi anni per lo sviluppo di tutte le forme di Cooperazione ed InterAzione Diplomatica.

Prossimo appuntamento 10 Gennaio 2019 al Consolato della Repubblica di Albania per il primo evento dell’Anno Leopardiano con la presentazione del volume Con la luce negli occhi di Maurizio Gabbana .

Si ringraziano:

Piccolo Bistro e Vinicola Muneratti per il Catering

Ufficio Stampa:

AgoràFutura.Net
339.2679499

146 Views
Template Settings

Theme Colors

Blue Red Green Oranges Pink

Layout

Wide Boxed Framed Rounded
Patterns for Layour: Boxed, Framed, Rounded
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…