In tavola la semplicità della natura

22 March 2012
(0 votes)
Author :  

Famosa nel mondo e recentemente elevata al rango di patrimonio ‘immateriale’ dell’umanità dall’UNESCO, la grande cucina francese è un

mix perfetto delle gastronomie regionali, eredi di tradizioni culinarie secolari legate a terroir d’eccellenza e a climi particolarmente favorevoli. Così, il Rodano Alpi, che vanta alcuni degli chef francesi più talentuosi, i vigneti più prestiqiosi. i prodotti locali più gustosi, lavora attivamente per preservare il suo patrimonio culinario, a volte persino contro venti e maree.

CHEF DI TALENTO E STELLE MICHELIN

La regione è ricca di chef talentuosi fra cui molti ‘stellati’ Michelin, il massimo riconoscimento mondiale nel settore della gastronomia. L’edizione 2011 della Guida ha distribuito così 68 stelle agli chefs del Rodano Alpi, con sette new entry.

Le stelle Michelin non sono l’unica prova di eccellenza. La regione è ricca di locali che offrono una cucina saporita, dalle fermes-auberges, le locande, ai caffè più semplici alle sale da tè e ai bar più chic. Il patrimonio gastronomico lionese deve la sua fama anche ai tradizionali ‘bouchons’, che in origine erano luoghi dove si poteva trovare da mangiare e della paglia per ‘bouchonner’, ovvero per strigliare i cavalli. I bouchon aprivano molto presto la mattina per servire una colazione ai lavoratori della seta, i famosi cenuts, e chiudevano dopo il pranzo di mezzogiorno. I ‘bouchons’ servivano piatti semplici a base di frattaglie e piedini di agnello, accompagnati da vini locali (degli elastici al collo della bottiglia indicavano se si trattava di Beaujolais o di vini C6tes du Rh6ne).

Gli chef di Lione, stellati o no, si riforniscono in gran parte alle famose Halles de Lyon, il gran mercato coperto che ha aperto sul sito attuale negli anni 70. Ristrutturata tra il 2004 e il 2006, questa mecca moderna della gastronomia lionese ospita 58 negozi, tra cui macellerie, negozi alimentari, pescherie ed enoteche, oltre a caffè e bar. I visitatori si godono lo spettacolo e gli aromi di questo mercato sempre molto animato (www.nouvelleshallesdelyon.lyon.fr).

VINI REGIONALI PRESTIGIOSI

Con numerosi vigneti rinomati, il Rodano Alpi è la prima regione francese in termini di superficie vitata. Il Beaujolais a est di Lione, i vigneti dei Còtes du Rhòne che si estendono per 200 km lungo la valle del Rodano, i vigneti della Savoia coltivati tra i laghi e le montagne della Savoia e Alta Savoia.

ACQUE DA BERE!

Stagni, laghi, fiumi, cascate, la vita nel Rodano Alpi è immersa nelle acque naturali!

L’economia della regione si basa principalmente sullo sfruttamento di questa preziosa risorsa, non solo come sostegno alle molte attività per il tempo libero ma anche come prodotto di fama mondiale. Il Rodano-Alpi offre più di 30 acque, la cui le famose Badoit, Evian e Thonon. Ognuna ha un sapore diverso e, come il vino, si adatta a questo o quel piatto per esaltarne il gusto.

Così, gli intenditori consigliano di bere l’acqua leggermente aromatizzata di Aix-Ies-Bains come aperitivo, mentre la César. che proviene dalla sorgente di Saint-Alban-Ies- Eaux, nel dipartimento della Loire, è perfetta con l’insalata con le sue note di mandorla e di legno verde; l’acqua leggermente frizzante di Arcens si sposa con le note speziate, e l’acqua di Evian è eccellente con piatti con salse e i formaggi, mentre l’acqua di Thonon, leggera e impercettibile dolce, è la bevanda ideale con il dessert...

77 Views
Template Settings

Theme Colors

Blue Red Green Oranges Pink

Layout

Wide Boxed Framed Rounded
Patterns for Layour: Boxed, Framed, Rounded
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…