MUSEO BAGATTI VALSECCHI DI MILANO: DI GALLI E GALLINE, UPUPE, CIVETTE E ALTRI ANIMALI, MOSTRA DI TONI ZUCCHERI

05 June 2019
(1 Vote)
Author :  

Fino al 13 ottobre 2019 ilMuseo Bagatti Valsecchi di Milanoospita la mostraDi galli e galline, upupe, civette e altri

animali, dedicataai variopinti animali dell’artista del vetro Toni Zuccheri.

Milano - Le stanze di via Gesù ospitano opere uniche raffiguranti uccelli - animali prediletti da Zuccheri -e si trasformano in una voliera fantastica. L’esposizione, a cura di Rosa Chiesa e Sandro Pezzoli, è l’occasioneper mettere a fuoco un aspetto particolare della produzione di questo artista friulano, che al mondo della natura guardò come fonte di ispirazione previlegiata. Alla collezione permanente del Museo Bagatti Valsecchi, dove l’artigianalità d’eccellenza è di casa, si affianca così il nutrito nucleo di uccelli dove il vetro incontra materiali eterogenei per dar vita a upupe, galli, anatre: pezzi unici dove la natura è esaltata dalla personalissima scelta dei mezzi espressivi.

Milano - Un lavoro poliedrico quello di Toni Zuccheri, che al vetro dedica la propria vita, sperimentando sempre nuove tecniche e facendo ampio uso dei più diversi materiali legno, foglie secche, sassi, bronzo, pannocchie, supporti spesso di recupero, scelti per l’impronta chela natura ha impresso in loro, per la carica materica, veicolo di memorie personali e collettive.

La mostraè aperta al pubblico dal martedì alla domenica in orario 13.00-17.45 (chiuso tutti i lunedì e il 15 agosto). Il biglietto di ingresso al Museo Bagatti Valsecchi costa 10 euro (ridotto 7 euro tutti i mercoledì e per gli over 65; ridotto 2 euro per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni; ingresso gratuito per bambini di età inferiore ai 6 anni). Per info02 76006132.

86 Views
Template Settings

Theme Colors

Blue Red Green Oranges Pink

Layout

Wide Boxed Framed Rounded
Patterns for Layour: Boxed, Framed, Rounded
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…