Arriva la più grande festa gastronomica europea dedicata al cioccolato

01 October 2019
(0 votes)
Author :  

ATTACCA BOTTONE CON EUROCHOCOLATE 2019

cioccolatini Eurochocolate

Torna a Perugia  la più grande festa dedicata al cioccolato

dal 18 al 27 ottobre 2019

 


Un centro storico del XIV secolo che è un vero e proprio gioiello, una tradizione gastronomica ampia e famosa in tutto il mondo ed una specifica, altrettanto famosa, che riguarda il “Cibo degli dei”: è Perugia che come ogni autunno si preparabottonicioccolato ad ospitare l’Eurochocolate, il festival dedicato al cioccolato più famoso d’Europa. Questa edizione si presenta con un claim accattivante, “Attacca bottone” ed un simbolo vicino a tutti: il bottone, appunto.

Sarà dunque questo piccolo oggetto, declinato in ogni sua forma, ad accompagnare la manifestazione così come ha accompagnato i mesi che l’hanno preceduta con la campagna di comunicazione. Inutile elencare i motivi per cui l’Eurochocolate di Perugia è un appuntamento da non perdere, diciamo solo che la golosità dell’evento porterà turisti e golosi da tutto il mondo, visto che di recente i giornali di UK e USA non hanno risparmiato titoli dolcissimi per Perugia ed il suo cioccolato. Gli alberghi inseriti nella guida Condé Nast Johansens, a breve distanza da Perugia, assicurano il massimo del comfort nella splendida ambientazione della campagna umbra, senza rinunciare alla golosità del festival. 

Più di una settimana di eventi e attrazioni per Eurochocolate: 

Intrattenimento con: Bottonarte, un originale percorso creativo alla scoperta del bottone come oggetto quotidiano ma anche come elemento d’espressione artistica. In mostra circa seicento bottoni d’ogni genere realizzati nei modi e con i materiali più disparati come il gres porcellanato o la stampa digitale. Al lato di questa esposizione si troverà la più “culturale” Buttons: un curioso percorso alla scoperta della storia del bottone e della sua avventura attraverso i secoli fra arte, cultura, design e moda. Ma l’intrattenimento ad Eurochocolate sarà anche Cioccolata con l’Autore: incontri con scrittori italiani e stranieri accompagnati da cioccolata calda in tazza ad omaggiare tutti i partecipanti. Infine, per chi è alla ricerca di coccole, sarà aperta e gratuita (su prenotazione) la Choco Farm: trattamenti benessere gratuiti al gusto di cioccolato che quest’anno saranno anche accompagnati da un goloso omaggio!

Per i più piccoli: La Stanza dei bottoni, uno spazio sempre aperto per attività didattiche e laboratori di riuso creativo dedicati ai piccoli.

Cooking show con maestri cioccolatieri e non solo! I segreti dei maestri del cioccolato svelati a tutti con gli show di cucina che esploreranno gli argomenti più vari: dalle praline di cioccolato alla pittura con l’aerografo in pasticceria fino alle ricette e ai segreti per la creazione di dolci cioccolatosi e sempre buonissimi!

 

Eventi speciali

Ad anticipare la kermesse il Choco Day del 12 ottobre, giorno della scoperta dell’America e anche, fatalmente, della scoperta del cacao! Un sito dedicato ed una serie di iniziative in tutta Italia per promuovere il cioccolato ed iniziare a pregustare i giorni dell’Eurochocolate. Ma non solo, attesissimo lo spettacolo di Sculture di Cioccolato: veri e propri blocchi di cioccolato che, lavorati da mani di sapienti scultori, cambiano forma fino a diventare delle opere d’arte esibite in centro storico a Perugia. Per gli spettatori della creazione… schegge volanti in omaggio! Infine, giovedì 24 ottobre serata di gala con gli Eurochocolate Awards: i migliori ingegni del cioccolato saranno premiati per il loro impegno. L’ingresso alla serata è solo su invito.

Il grande bazar del cioccolato.

Per tutti i gusti e per tutte le età il centro storico di Perugia diventerà nei giorni dell’Eurochocolate un vero punto di aggregazione golosa: Piazza IV Novembre, Corso Vannucci, Piazza Italia, Largo Libertà, Giardini Carducci, Piazza Matteotti, Via Fani e Via Mazzini ospiteranno tutti i giorni dalle 9:00 alle 20:00 gli stand del più grande e assortito emporio del cioccolato con oltre 6.000 referenze di prodotti presentati da più di cento firme del settore.

  

Dove dormire:

A breve distanza da Perugia c’è tutto il mondo degli alberghi Condé Nast Johansens:

 Borgo di Carpiano- Gubbio

www.condenastjohansens.com/borgodicarpiano

Borgo di Carpiano è un esclusivo agriturismo vicino a Gubbio, immerso nel verde delle colline. Gli edifici in pietra che compongono la proprietà si sviluppano su uno sperone di roccia che termina con la piscina di acqua salata a sfioro su una valle incontaminata a predominanza di alberi d'olivo e bosco. Il Borgo è stato acquistato e restaurato con amore da Riccardo e Marilisa Parisi. Il menu è a chilometro zero, pane e dolci sono fatti in casa, le verdure fresche provengono dall'orto biologico e l’olio extra vergine d'oliva è di produzione propria.

 

Castello Di Petroia – Gubbio

www.condenastjohansens.com/castellodipetroia

A metà strada tra Perugia e Gubbio, il Castello di Petroia è un complesso di edifici medievali racchiusi entro una cinta muraria, alla cui sommità si erge il Mastio con al centro la Torre. Dapprima fortezza inespugnabile poi abitazione signorile e azienda agraria, dagli anni ‘90 è stato trasformato nell’attuale struttura ricettiva e oggi offre 13 camere, ognuna diversa dall’altra, dal forte carattere storico con soffitti affrescati, travature di legno e archi in pietra. Il Ristorante La Sala degli Accomandugi è condotto dallo Chef stellato Walter Passeri.

Castello Di Postignano – Sellano (Pg)

www.condenastjohansens.com/castellodipostignano

Non un albergo, ma 17 vere e proprie case, una diversa dall'altra, trasformate in deliziose e confortevoli suites. Sono disponibili la connessione internet veloce, piscina, sauna e molti tipi di massaggi. La Casa Rosa non è solo la trattoria del borgo, ma è il vero cuore di Castello di Postignano. La cucina semplice, l'attenzione alle tradizioni e alla qualità della materia prima sono la sua filosofia. La cantina offre la scelta dei migliori vini umbri e un'ampia selezione di etichette italiane e internazionali. Gli amanti della birra troveranno eccellenze umbre e italiane. Nel vasto e vario territorio circostante si possono praticare varie attività: gare di pesca alla trota, battute di caccia, raccolta di funghi e tartufi ed escursioni a piedi, in mountain bike o a cavallo.

  

Il Baio Relais & Natural Spa – Spoleto (Pg)

www.condenastjohansens.com/ilbaio

Situato a due passi dalla pittoresca Spoleto, Il Baio Relais & Natural Spa è immerso nella campagna umbra. L'agriturismo e le stalle sono stati completamente rinnovati e presentano un design contemporaneo e tutti i comfort moderni, tra cui la connessione Wi-Fi gratuita.Nel parco che circonda la struttura, campo da golf a nove buche, piscina esterna attrezzata e scuola di equitazione. Il centro benessere dispone di una piscina riscaldata e di una vasca idromassaggio.Il ristorante alla carta serve tipici piatti regionali, preparati utilizzando esclusivamente i migliori ingredienti locali.

 

L’Antico Forziere

www.condenastjohansens.com/anticoforziere

Immerso nella campagna umbra, l'Hotel & SPA L'Antico Forziere offre una piscina e un ristorante tipico.

L'Hotel & SPA L'Antico Forziere offre suite e camere climatizzate, arredate con eleganza e dotate di letti in ferro battuto e tende colorate. TV e minibar. Alcune sistemazioni vantano porte private che si aprono sul giardino. Il ristorante vanta interni rustici ed è circondato da pareti e archi in pietra. Il menù propone piatti tradizionali umbri con un tocco di innovazione moderna. La cantina offre una vasta selezione di vini regionali e nazionali.

 

Tenuta Di Canonica – Todi (Pg)

www.condenastjohansens.com/tenutadicanonica

La Tenuta di Canonica è un’antica torre di avvistamento medioevale situata sulla sommità di una collina tra la storica cittadella di Todi, la valle del Tevere ed il lago di Corbara. La Tenuta è stata trasformata in una incantevole struttura di charme, circondata da bosco, prati verdi, ulivi ed alberi da frutto. Nel lussureggiante giardino si trova la piscina che, come una terrazza sulla Valle del Tevere, dona agli ospiti uno splendido panorama. Le 13 camere sono arredate con mobili d'epoca e impreziosite dai tessuti della locale tradizione umbra.

La Redazione

95 Views
Top