Print this page

Weekend On the Moon a Bologna

14 October 2019
(0 votes)
Author :  

10 ALTIPLANO MSZLAM
Weekend On the Moon, è un lungo fine settimana interamente dedicato al cinema sperimentale contemporaneo che si terrà a Bologna dal 31ottobre al 3 di novembre 2019. 80 film

in anteprima italiana suddivisi in un programma caleidoscopico, un movimento continuo dentro e fuori dallo schermo, dal giorno alla notte.
Il tutto immerso in una wunderkammer lunare, il Menomale, l’esatto cuore della città. Weekend On the Moon - #WOM - fa riferimento a due ricorrenze: l’allunaggio del 1969 e, dieci anni prima, l’avvio delle missioni di esplorazione del satellite, le prime sperimentazioni sulla Luna, le prime immagini che si allontanavano dalla Terra. Di esplorazioni si tratta, per chi viaggia tra gli angoli nascosti di un cinema in costante espansione. Quelli che si trattano in questo lungo weekend non sono film che espongono opinioni, potenziali sommatorie di giudizio, ma sono gesti, atti: sono immagini sconosciute, sconfinate, che generano pensieri molteplici di fronte agli occhi che le raggiungono e le guardano, le fanno e le disfano, che le desiderano (dal lat. de-sidera “mancanza di stelle”).

Nomadica – Weekend On the Moon 2019 èrealizzato da Francisco Algarìn Navarro, Rinaldo Censi, Bruno Delgado Ramo, Federico Epifanio, Yavuz Gözeller, Martin Grennberger, Tommaso Isabella, Cristina Martinez, Giulia Mazzone, Stefano Miraglia, Naomi Morello, Riccardo Re, Chiara Seghetto, Giuseppe Spina, UnzaLab, César Ustarroz.

Con i film di Martin Arnold, Dianna Barrie, Prantik Basu, Alessandra Beltrame, Sarah Bliss, Dan Browne, Adrián Canoura, Linda Christanell, Charlotte Clermont, Colectivo Los Ingrávidos, Helena Deda, Bruno Delgado Ramo, Théo Deliyannis, Roger Deutsch, Lena Ditte Nissen, Tiziano Doria, James Edmonds, Zachary Epcar, Alex Faoro, Laurence Favre, Pedro Ferreira, Luca Ferri, Siegfried Fruhauf, Ariana Gerstein, Miriam Gossing, Tim Grabham (aka iloobia), Brittany Gravely, Samira Guadagnuolo, Vincent Guilbert, Sinan Güldal, Scott Hammen, Sky Hopinka, Roger Horn, Lara Kamhi, Chris Kennedy, Josh Lewis, Ken Linehan, Simon Liu, Rose Lowder, Jodie Mack, Jean-Jacques Martinod, Bori Máté, Ross Meckfessel, Luján Montes, Daniel Murphy, Naz Önen, John Price, Annalisa Donatella Quagliata, Lee Ranaldo, Georges Rey, Jay Rosenblatt, Sylvia Schedelbauer, Lee Anne Schmitt, M.M. Serra, Paul Sharits, Lina Sieckmann, Guli Silberstein, Claes Söderquist, Mike Stoltz, Deborah Stratman, Malena Szlam, Richard Tuohy, Esther Urlus, Zeno van den Broek, Josh Weissbach, Steven Woloshen.

Tre modi di parlare-il-cinema include: un incontro con le tre riviste internazionali Found Footage Magazine, Revista Lumière, Walden magazine; incontro e proiezioni con Luca Ferri (3 cortometraggi); incontro con Chiara Seghetto e il progetto Marco Melani - The Man with the Golden Eye.

In collaborazione con Menomale, UnzaLab, Revista Lumière, Magasinet Walden, Found Footage Magazine,
Movimcat / The Moving Image Catalog, Istanbul International Experimental Film Festival, La Camera Ardente.

DOVE
Menomale
via de' Pepoli 1/A, Bologna
ingresso con tessera Menomale di 4€
tutto il resto è a offerta libera (obbligatoria!)

Photo:Altiplano, di Malena Szlam, 2018


La Redazione

131 Views

Latest from  TiGuido