AUB COMPAGNIA ITALIANA DI BALLETTO PORTA SCHIACCIANOCI E BIANCANEVE E I SETTE NANI IN ECOTEATRO

20 October 2019
(0 votes)
Author :  

Da maggio 2019 la compagnia ufficiale dell’Accademia Ucraina di Balletto ha cambiato la propria denominazione, diventando AUB COMPAGNIA ITALIANA DI

BALLETTO, per sottolineare la componente italiana dei suoi ballerini che vengono selezionati attraverso audizioni, ma soprattutto scelti tra i diplomati dell’Accademia stessa mentre i diplomandi ed allievi dell’ultimo anno, possono farne parte come aggiunti o stagisti.

La compagnia, inoltre, sensibile agli aspetti legati alla ecosostenibilità, ha trovato in EcoTeatro di Milano un valido alleato per portare avanti insieme questa vocazione: nasce così una collaborazione cheporterà in cartellone, nella sala di via Fezzan, primo teatro ecosostenibile in Italia, alcune repliche di Schiaccianoci e di Biancaneve e i Sette Nani, riallestite con la supervisione del teatro adottando criteri per ridurre l'impatto ambientale.

Gli spettacoli sono prodotti in co-realizzazione tra A.U.B. Compagnia Italiana di Balletto e Cooperativa Muse Solidali (ente gestore EcoTeatro).

I balletti vedono il sostegno di C.L.A.P.Spettacolodalvivo e del MiBACT.

Stagione 2019/2020: AUB COMPAGNIA ITALIANA DI BALLETTO diventa compagnia residente dell’ECOTEATRO DI MILANO

CALENDARIO SPETTACOLI

20, 21 DICEMBRE - ore 21.00: SCHIACCIANOCI

22, 26 DICEMBRE – ore 16.00: SCHIACCIANOCI

4 GENNAIO – ore 21.00: BIANCANEVE E I SETTE NANI

5, 6 GENNAIO – ore 16.00: BIANCANEVE E I SETTE NANI

“Da tempo i teatri cercano strade per svecchiare le sale e intercettare nuovo pubblico, soprattutto giovani, così da garantire il ricambio generazionale. L’innovazione sostenibile è l’opportunità che può generare il cambiamento e rilanciare in una chiave più moderna e innovativa le sale teatrali.

EcoTeatro è la prima sala nazionale che raccoglie il problema della crisi climatico ambientale e adotta criteri gestionali ecosostenibli per abbattere l'impatto dei concerti e degli spettacoli ospitati.

La collaborazione con A.u.b. Compagnia italiana di balletto è nata grazie a CLAPS Spettacolo dal vivo, il Circuito Lombardo di programmazione teatrale riconosciuto dalla Direzione Spettacolo del Ministero dei Beni Culturali con cui collaboriamoche ha inserito due spettacoli dell’AUB Compagnia Italiana di Balletto nel cartellone di EcoTeatro: Schiaccianoci e Biancaneve e i sette nani. Gli allestimenti hanno già debuttato ottenendo uno strepitoso successo agli Arcimboldi e verranno rivisti e rimontati nella nostra sala con criteri ecosostenibili. È la prima volta che una compagnia di danza professionale adotta criteri eco e la cosa ci fa molto piacere.

La partnership di questo sicuro ed ambizioso connubio avrà sicuramente un’evoluzione sempre più stretta con numerosi nuovi programmi.

L’attività della Compagnia, legata indissolubilmente all’Accademia Ucraina, fautrice già di molti successi e promotrice di nuove collaborazioni anche con personaggi illustri del mondo della danza, avrà in serbo numerose novità nell’arco della prossima stagione.

A partire da un programma realmente innovativo come quello di presentare allestimenti rivisitati di balletti fulcro del repertorio classico, seguendo il concept dell' EcoTeatro sulla falsa riga di un concetto in chiave Ecologica che sicuramente, in molte occasioni, sposeremo al 100%, al fine di dare, primi nel mondo degli spettacoli di Danza, un forte messaggio all’insegna della promozione di sviluppo eco sostenibile, e cercare di porre il tema ambientale al centro dell’azione artistica culturale”.

Marco Davvero, Direttore di Ecoteatro

“Sono molto soddisfatta di questa nuova collaborazione e del fatto che la nostra compagnia abbia finalmente trovato una collocazione che potrà darle la possibilità di rientrare in un teatro che, grazie alla nuova direzione, sta assumendo una veste completamente nuova. Ed è questo aspetto che mi ha spinta principalmente ad accettare la proposta che vede Aub Compagnia Italiana di Balletto come nuova compagnia residente dell'EcoTeatro. Un teatro rinnovato non solo nella sua struttura, ma anche nei concetti che ne guidano l'organizzazione e la scelta artistica. Sono stimolata dall'idea di "rivedere" i principali balletti classici in chiave "ecosostenibile". È una sfida interessantissima e soprattutto innovativa. La tradizione si sposa con una necessità assolutamente attuale ed è un onore per noi portare avanti questo progetto. In questa stagione presenteremo Schiaccianoci e Biancaneve e i Sette nani, il primo che è un classico del periodo natalizio ed il secondo un'esclusiva di cui detiene i diritti per l'Italia solo l'Accademia Ucraina di Balletto con le coreografie di Genrich Moiorov, ideatore del balletto. Le versioni di entrambi gli spettacoli saranno quindi di puro repertorio, con costumi e sviluppo scenografico tradizionale. Un'ulteriore occasione per non dimenticare la tradizione di questi balletti che purtroppo ultimamente vengono "fatti e rifatti" in versioni che molto spesso ne stravolgono la bellezza e la purezza”. - Direttrice

Caterina Calvino Prina - Direttrice Aub Compagnia Italiana di Balletto

ECOTEATRO

Via Fezzan 11 – 20146 Milano

T. 0282773651

Biglietteria: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

88 Views
Top