Viaggi in Canada, dal 15 marzo cambiano le regole

30 January 2016
(0 votes)
Author :  

Sarà obbligatoria a partire da 15 marzo la nuova procedura per l’autorizzazione elettronica di viaggio per chi si reca in Canada.
Si tratta di un meccanismo

per molti versi simile a quello attivo da diversi anni per gli Stati Uniti ed è operativo per tutti quei Paesi per i quali non è necessaria la richiesta del visto, come nel caso dell’Italia.
La richiesta di autorizzazione online dovrà essere compilata in inglese o in francese e sono necessari il passaporto, una carta di credito e un indirizzo di posta elettronica: il costo è di 7 dollari canadesi e ha una validità di 5 anni. La risposta generalmente arriva in pochi minuti.
Ulteriori informazioni e il link di accesso alla procedura, denominata eTa, sono disponibili in italiano sul sito governativo.

7 Views
Template Settings

Theme Colors

Blue Red Green Oranges Pink

Layout

Wide Boxed Framed Rounded
Patterns for Layour: Boxed, Framed, Rounded
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…