Le cinque stazioni europee per una pausa shopping secondo Omio

21 November 2019
(0 votes)
Author :  

Le migliori stazioni ferroviarie per lo shopping del Black Friday e non solo
Da Milano a Madrid, passando per le intramontabili Londra e Parigi. Con una sorpresa: la modernissima Rotterdam

Il tanto atteso Black Friday si avvicina e inizia la caccia alle offerte più interessanti. Se per chi è in città trovare tante occasioni è semplice, può non valere lo stesso per chi è in viaggio. Tuttavia, approfittare degli sconti durante gli spostamenti non è impossibile: Omio, app e piattaforma di prenotazione di treni, aerei e autobus leader in Europa, ha selezionato cinque tra le migliori stazioni ferroviarie in Europa per fare compere durante il venerdì più atteso dell’anno.

1. Stazione Centrale (Milano)

Milano Photoshop


Considerata una delle principali capitali europee dello shopping, Milano offre numerose possibilità per chi desidera fare acquisti, a partire dalla Stazione Centrale. Costruita nel 1931, la stazione e i suoi dintorni sono al momento oggetto di un ambizioso restyling, finalizzato a renderla una vera e propria destinazione nella destinazione, con sempre più negozi e un’area ristorazione ampliata. Da sempre porta di accesso per l’Europa, la Stazione Centrale ospita una galleria commerciale con numerosi negozi aperti dalle 08:00 alle 20:00 o fino alle 22:00.
Come arrivare: Milano Centrale è ben collegata con il resto della penisola e con le principali città europee. Sul sito di Omio si trovano tante offerte: per la tratta Venezia-Milano, ad esempio, i prezzi partono da 15€, per la Roma-Milano da 28,00€ e per la Napoli-Milano da 46€.
Ideale per: chi vuole approfittare degli sconti all’ultimo minuto, durante la fascia serale.

2. St. Pancras Station (Londra)St.Pancras

Ospitata all’interno di un originalissimo edificio in stile vittoriano, la stazione di St. Pancras accoglie pendolari e viaggiatori dal 1868. Oltre ad essere tra le stazioni più belle esteticamente, questo snodo londinese è un importante hub per chi viaggia verso il resto dell’Inghilterra e dal 2007 da qui partono gli Eurostar in direzione Parigi e Bruxelles. Ma St. Pancras è molto più di una semplice stazione: al suo interno si trovano boutique di ogni tipo, tra cui molte di lusso e hi-tech.
Come arrivare: St. Pancras è ben collegata con i principali aeroporti della capitale britannica: dista circa mezz’ora da Stansted, mentre da Gatwick ci si impiega un’ora.
Ideale per: gli amanti del lusso e della tecnologia.

gare delyon3. Gare de Lyon (Parigi)

Contraddistinta dal suo campanile squadrato che svetta nel XII arrondissement, la Gare de Lyon è uno dei più importanti snodi ferroviari della Ville Lumière. Con oltre 730 treni giornalieri diretti verso le regioni meridionali della Francia, Paris Gare de Lyon rappresenta un hub strategico anche per i passeggeri diretti altrove in Europa, grazie a numerosi collegamenti con città svizzere, tedesche, italiane e spagnole. Mentre si aspetta la coincidenza, niente di meglio di un giro tra le boutique della stazione o una pausa gourmet alla cioccolateria di Alain Ducasse. Per chi ha tempo, in pochi minuti di RER si raggiunge il Forum des Halles, che ospita il centro commerciale Westfield.

Come arrivare: essendo uno snodo fondamentale per i viaggiatori europei, la Gare de Lyon si raggiunge facilmente dal resto del continente. I viaggiatori provenienti dall’Italia possono approfittare delle offerte disponibili sul sito di Omio: la tratta Milano-Parigi si percorre in poco più di 7 ore e, prenotando ora, i prezzi per il 29 novembre sono inferiori a 50€.
Ideale per: chi vuole assaporare un po’ di atmosfera parigina restando in stazione.

4. Centraal Station (Rotterdam)stazione centra


La scenografica stazione di Rotterdam è la porta per i viaggiatori europei che entrano nei Paesi Bassi e per i viaggiatori olandesi diretti nel continente. Rotterdam Centraal rappresenta una vera e propria attrazione architettonica e commerciale: progettata da Team CS e inaugurata nel 2014, la nuova stazione è luminosa e presenta dettagli innovativi, come la copertura completamente trasparente, sotto la quale si trovano negozi di tutti i tipi. Diversamente dalle altre stazioni europee, qui si trovano anche brand alternativi ed ecosostenibili, diversi concept store in stile nordico e negozi di prodotti biologici.
Come arrivare: Rotterdam Centraal si raggiunge comodamente dalle principali città europee. Per chi si trova in zona, Rotterdam rappresenta un’ottima idea per una gita fuori porta: partendo da Amsterdam o da Utrecht ci si impiegano solo 38 minuti di treno.
Ideale per: chi ama l’architettura, lo stile scandinavo e il design minimalista.

Mdrid andea ferrario NKllY1HjGwQ unsplash5. Stazione di Madrid Atocha (Madrid)

Unica nel suo genere, la stazione di Madrid Atocha merita una visita per un Black Friday di shopping immersi nel verde. Realizzata a fine Ottocento con il contributo di Gustave Eiffel, la stazione accoglie gli oltre 18 milioni di passeggeri annuali con uno spettacolare giardino tropicale di circa 4,000 metri quadrati, che ha preso il posto dei vecchi binari. Chi si trova di passaggio può approfittarne per una passeggiata in quest’oasi verde e per un po’ di shopping, con tante idee per grandi e piccoli.
Come arrivare: Madrid Atocha si raggiunge dalle principali città spagnole ed Europee. Le tratte più utilizzate sono la Barcellona-Madrid (2h30) e la Siviglia-Madrid (2h56).
Ideale per: chi cerca il verde in città.


Per cercare e prenotare viaggi in treno in Europa visitare il sito di Omio o scarica la app gratuita: https://www.omio.it/treni

Cos'è Omio

Omio è un’app e piattaforma di viaggio che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli in tutta Europa. Grazie alla partnership con oltre 800 operatori europei del settore dei trasporti, Omio rivoluziona l’esperienza di pianificazione del viaggio, offrendo ai viaggiatori più scelta, prezzi trasparenti e prenotazioni semplici su mobile, app e desktop.
Omio permette ai viaggiatori di ricercare soluzioni di trasporto da e per ogni destinazione, comprese città e piccoli paesi, mostrando le migliori combinazioni di trasporto, eliminando il bisogno di visitare diversi siti web per pianificare l’intero viaggio. Con Omio, la pianificazione del viaggio è semplice, flessibile e personalizzata.
La startup di viaggi, fondata nel 2013, ha cambiato nome da GoEuro a Omio a inizio 2019. Omio ha sede a Berlino e conta più di 300 dipendenti provenienti da 45 Paesi differenti. L’ultima tornata di finanziamenti, per un totale di $150 milioni, guidata da Kinnevik AB, Temasek e Hillhouse, è stata annunciata a ottobre 2018.

Omio è un brand di GoEuro Corp.
Per maggiori informazioni su Omio visitare il sito www.omio.it

Cos'è Rome2rio:

Rome2rio è un motore di ricerca e pianificazione di viaggi globale e completo. È, inoltre, un sito di prenotazione che aiuta i consumatori a trovare tutte le opzioni di viaggio che collegano due punti qualsiasi del mondo: inserendo qualsiasi città, indirizzo o punto di riferimento, Rome2rio mostra in pochi istanti voli, treni, autobus, traghetti e auto, tempi di percorrenza stimati e tariffe di oltre 5.000 compagnie in oltre 160 paesi.

Rome2rio è stata fondata nel 2010 da Michael Cameron e Bernhard Tschirren. La società ha sede a Melbourne, in Australia, e disponde di un team di oltre 80 dipendenti e appaltatori in tutto il mondo. L’azienda ha vinto il People's Choice Award al Phocuswright Travel Innovation Summit nel 2012, è stata nominata Sito Web dell'anno da Traveltech nel 2013 e ha ricevuto altri riconoscimenti tra cui Data Specialist Award e Best Compare Award ai WITovation, rispettivamente nel 2015 e 2016, e Best Metasearch ai Travolution Awards 2016.

Con oltre 18 milioni di utenti unici ogni mese, Rome2rio è leader riconosciuto nel settore multimodale. Per scoprire tutte le soluzioni possibili visitare rome2rio.com.

(Credits concesssi da Omio e Aigo)

La Redazione

90 Views
Top