Sassonia 2020

16 December 2019
(0 votes)
Author :  

La Sassonia nel 2020 celebra i 500 anni della cultura industriale

Destinazione numero uno in Germania per i viaggi culturali, la Sassonia vede ogni anno la presenza di oltre 8 milioni

di turisti attratti sia dalla grande offerta artistica sia dalle bellezze della natura. Quest’anno ci sarà un motivo in più per scegliere questa regione come meta di vacanze: i festeggiamenti per i 500 anni della cultura industriale.
Museo dell industria chemnitz c dirk hanus CWE 1
Museo dell'Industria a Chemnitz© Dirk Hanus CWE

Boom! 500 anni di cultura industriale in Sassonia” è il progetto che dal 25 aprile all’1 novembre 2020 vedrà coinvolte sei importanti mostre satellite, che ruoteranno intorno ad uno spettacolo centrale ospitato nell’edificio Audi a Zwickau. Qui, 2.500 mq ospiteranno 500 oggetti preziosi, opere d’arte, fotografie e filmati per ripercorrere 500 anni di storia industriale della regione. Gli altri sei siti coinvolti saranno: il Museo Ferroviario e il Museo dell’Industria di Chemnitz, il Museo delle miniere di Oelsnitz nei Monti Metalliferi, l’August Horch Museo di Zwickau, la miniera di formazione “Reiche Zeche”, sede oggi dell’università Tecnica Bergakademie Freiberg e la fabbrica di tessuti Gebrüder Pfau a Crimmitschau.
Maggiori informazioni: https://www.boom-sachsen.de/en/ (in inglese)

August horch museum c august horch museum zwickau 1
(August Horch Museo a Zwickau© August Horch Museum Zwickau)


Altri eventi saranno dedicati a questo importante anniversario come: i “Giorni della cultura industriale” (a settembre) nella regione Chemnitz-Zwickau e una serie di altre manifestazioni, il 6 e il 7 giugno, dedicate alla tradizione mineraria della regione dei Monti Metalliferi, proclamata a luglio 2019 nuovo sito mondiale patrimonio dell’UNESCO.

Indipendentemente dai festeggiamenti in programma, i viaggiatori potranno esplorare questo lato industriale della Sassonia grazie ad un percorso a tema, con 54 fermate nei siti di maggiore interesse legati all’estrazione mineraria, al settore automobilistico, tessile, della stampa e dei trasporti.
Maggiori informazioni: https://www.industriekultur-in-sachsen.de/english/ (in inglese)

Patria della musica e della cultura artistica, la Sassonia presenta anche per il 2020 un calendario ricco di eventi come il Dixieland Festival di Dresda, il festival jazz più longevo d’Europa che quest’anno giunge alla sua 50° edizione dal 17 al 24 maggio, il 43° Festival di Musica di Dresda in scena dal 12 maggio al 12 giugno, un must per gli amanti della musica classica e che vede la partecipazione di numerosi artisti di fama internazionale tra cui la New York Philharmonic Orchestra e la BBC Philharmonic Orchestra, mentre dall’8 al 23 agosto il famoso Festival di Moritzburg presenta i migliori musicisti da camera internazionali. A Lipsia dall’11 al 21 giugno torna il prestigioso Festival di Bach. Nelle vicinanze del Parco Nazionale della Svizzera Sassone va in scena, da marzo a dicembre il Festival “Sandstein & Musik” (Roccia arenaria & Musica) una meravigliosa combinazione di musica classica e natura. La regione dei Monti Metalliferi ospiterà in diversi momenti dell’anno le giornate musicali artmontan e il Musikfest Erzgebirge che si tiene, ogni due anni, nel mese di novembre.

Gemaeldegalerie alte meister c david pinzer quelle TMGS 1

(Gemäldegalerie Alte Meister © David Pinzer / TMGS)

Da un punto di vista artistico il nuovo anno non sarà da meno. Verso la fine di febbraio è prevista la riapertura della Galleria Semperbau dello Zwinger rimasta chiusa tutto autunno per importanti lavori di restauro. Qui sono esposte le più importanti opere d’arte della Gemäldegalerie Alte Meister come la Madonna Sistina di Raffaello e una magnifica collezione di sculture.

Da novembre 2019 la Fortezza di Dresda ospita lo spettacolo multimediale: “Splendore. Lacrime. Disastro. Più vicino che mai”, una proiezione a 360°attraverso la quale ripercorrere storie di tempi lontani. I visitatori potranno scoprire cosa si nasconde dietro le spesse mura della Fortezza, rivivere le giornate di un prigioniero rinchiuso nelle celle più oscure e conoscere com’è nata la formula segreta della porcellana.

Infine, a settembre 2020, Schlösserland Sachsen porta in scena “Un’eccitante giornata attraverso il tempo”, una nuova “Zwinger Xperience”. Un viaggio nel passato, all’interno di cinque mondi a tema, per scoprire come lo Zwinger, uno dei monumenti più belli di Dresda sia cambiato nel corso degli anni.


La Redazione


Germania/Dresda tel. +49 (0) 351 49170-15
email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
http://www.sassoniaturismo.it
http://www.sassoniaturismo-blog.it
http://www.instagram.com/saxonytourism/
http://www.facebook.com/Sassoniaturismo/

La Redazione

178 Views
Top