AL GRAND PRIX DE FRANCE SULLE ORME DI ALAIN PROST

16 June 2019
(1 Vote)
Author :  
Un weekend all’insegna della joie de vivre francese, unita all’adrenalina che solo la Formula 1®
è in grado di regalare: è l’esclusiva proposta del tour operator KKM Group in vista del Grand Prix de France 2019, in programma al circuito di Le Castellet domenica 23 giugno.
In qualità di concessionario in esclusiva per l’Italia dei pacchetti ufficiali F1 Experiences®, KKM Group offre a tutti gli appassionati la possibilità di unire il piacere di un viaggio a Marsiglia, città che Dumas ha definito “punto di incontro di tutto il mondo”, con l’opportunità di vivere da protagonisti una delle gare più coinvolgenti ed emozionanti del Mondiale di Formula 1®.
Il pacchetto base, a partire da 1.850 euro a persona, comprende il volo di linea da tutte le città italiane, un soggiorno di 3 notti (dal 20 al 23 giugno) in hotel 4 stelle e la possibilità di scegliere tra trasferimenti organizzati su base privata e noleggio auto per l’intera durata del viaggio. Inclusi nella quota anche i biglietti per l’accesso al circuito durante le prove, le qualifiche e la gara, con posti riservati nella Tribuna Ligne de Départ situata sul rettilineo di partenza, uno dei passaggi più spettacolari che offre anche un’ottima vista sulla corsia dei box.
Il circuito Paul Ricard di Le Castellet è uno dei più veloci del Mondiale ed è tornato nel calendario lo scorso anno, dopo una lunga assenza dalla scena. L’ultima edizione del Grand Prix de France ospitata dal circuito risale infatti al 1990, quando a spuntarla fu Alain Prost su Ferrari. Nel decennio successivo la gara si è trasferita a Magny Cours, in Borgogna, tappa rimasta in calendario fino al 2008, anno della vittoria di Felipe Massa, sempre su Ferrari. Particolarmente amato da Michael Schumacher, che ha conquistato il gradino più alto del podio ben 8 volte, il circuito Paul Ricard è tuttora considerato un feudo della Ferrari, con un totale, ad oggi, di 17 vittorie. Di proprietà di Bernie Ecclestone dal 1999, misura 5,842 chilometri ed è famoso per la mitica Courbe de Signes, la curva che i piloti percorrono in accelerazione dopo il lunghissimo rettilineo del Mistral, in cui non è raro che arrivino a superare i 340 km/h!
Per personalizzare ulteriormente il soggiorno, KKM Group offre la possibilità di aggiungere al pacchetto base una serie di attività extra. Tra le proposte disponibili: passeggiata lungo la corsia dei box, visita guidata del circuito a bordo del camion utilizzato dai piloti nel corso della “drivers parade”, accesso al podio per scattarsi un selfie con il trofeo della gara e tour nel “backstage” per vedere da vicino la safety car, la sala d’attesa nella quale sostano i piloti prima di salire sul podio, il Paddock e tanti altri luoghi preclusi al grande pubblico. Chi lo desidera può optare anche per i pacchetti speciali “Experience – Champions Club” che comprendono l’accesso alle tribune VIP e alle postazioni più esclusive.
“Questi pacchetti – dichiara Andrea Cani, presidente di KKM Group – offrono un mix di emozioni e di sorprese in grado di fare breccia tanto nel cuore degli sportivi, quanto in quello dei viaggiatori. Le nostre proposte rappresentano una straordinaria occasione per trascorrere un weekend alternativo e sono disponibili in tutte le agenzie di viaggi. Alle aziende che desiderano organizzare incentive e team building offriamo inoltre soluzioni personalizzate”.
28 Views

EasyCookieInfo

Template Settings

Theme Colors

Blue Red Green Oranges Pink

Layout

Wide Boxed Framed Rounded
Patterns for Layour: Boxed, Framed, Rounded
Top