il tour per scoprire il miglior gelatiere al mondo parte da Firenze

il tour per scoprire il miglior gelatiere al mondo parte da Firenze

 

Gelato Festival Gelato Festival 2018

Da venerdì 20 a domenica 22 aprile 2018 al piazzale Michelangelo la tappa inaugurale della kermesse che mette a confronto 16 tra i migliori professionisti
Poi dal 28 aprile a domenica 1 maggio il festival si sposta a Villa Borghese, a Roma

Pronti, via. Il Gelato Festival 2018 si prepara per la tappa inaugurale della kermesse, che si terrà a Firenze
da VENERDÌ 20 A DOMENICA 22 APRILE. Come da tradizione l’appuntamento – che vedrà la presenza di 16
tra i migliori gelatieri artigianali della Penisola, ognuno dei quali porterà in assaggio le proprie specialità per
la gioia di grandi e piccini - è al piazzale Michelangelo, dove per tre giorni la città del David diventerà la Gelato festival 3 1536 x 1152
capitale del gelato di qualità, declinato in tutte le sue forme.
Per fiorentini e turisti un’occasione unica per scoprire i segreti del mondo del gelato fra assaggi, iniziative a
tema e laboratori didattici allestiti nei tre grandi food truck in uno dei luoghi più suggestivi e fotografati al mondo, con vista mozzafiato sulla città. Un biglietto da 10 euro (ridotto per i bimbi sotto il metro) darà diritto all'assaggio di tutti i gelati in degustazione.
DA SABATO 28 APRILE A DOMENICA 1 MAGGIO il Gelato Festival si sposterà a Roma, proponendo anche nella Capitale la stessa golosa formula: a fare da cornice all'evento gli spazi di Villa Borghese (via delle Magnolia), con la squadra di artigiani gelatieri pronta ad accogliere famiglie e curiosi e conquistarne il palato
fra interpretazioni di grandi classici e proposte creative tutte da provare.
Queste le prime due tappe della manifestazione, organizzata in collaborazione con Carpigiani e Sigep – Italian
Exhibition Group: la nona edizione di un tour che, nelle settimane a seguire, toccherà anche Torino, in piazza
Vittorio Veneto il 5 e 6 maggio, e Milano, in piazza Castello il 12 e 13 maggio. Da giugno la kermesse si
sposterà invece all’estero con le tappe in Germania (1-2 giugno), Polonia (9-10 giugno), Inghilterra (23-24
giugno) e Austria (6-7 luglio). Il programma continentale culminerà con la All Star a Firenze (14-16
settembre), la gara dei campioni, che riunisce e mette a confronto su un unico palco tutti i vincitori del Gelato
Festival dal 2010 ad oggi, prima di varcare l’Atlantico per l’edizione americana, in 8 tappe.
La tappa d’esordio del Gelato Festival 2018 segna anche il primo appuntamento pubblico dei Gelato Festival
World Masters 2021, la sfida per i migliori gelatieri artigianali del pianeta, un percorso con centinaia di
prove in quattro anni su cinque continenti, con giurie tecniche e popolari per aggiudicarsi il titolo di campione
mondiale. Non si tratta solo del principale torneo internazionale di categoria, ma di un progetto di
posizionamento strategico del gelato artigianale e di tutta la filiera, con l’obiettivo di coinvolgere nella sfida
5.000 chef gelatieri da tutto il mondo e generare un +15% di indotto per il settore, con un media value globale
per il made in Italy stimato in 50 milioni di euro.
Il Gelato Festival ha debuttato a Firenze nel 2010 ispirandosi all’ideazione della prima ricetta di gelato per
mano del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti nel 1559. Da allora la manifestazione ha allargato i
propri confini espandendosi prima nel resto d’Italia, poi in Europa e – dal 2017 – anche negli Stati Uniti, con
un totale di 64 Festival realizzati, prima di abbracciare tutto il pianeta col campionato mondiale dei Gelato
Festival World Masters 2021.

 

 

La Redazione

Read 743 times