Rovereto accoglie e si apre al mondo

Rovereto accoglie e si apre al mondo

  Dal 25 novembre al 6 gennaio 2017 il Natale dei Popoli

Il Sindaco di Rovereto Francesco Valduga durante la presentazione ha ricordato anzitutto il valore del Natale dato da una relazione tra Dio e l'Uomo e ha sottolineato come le iniziative del Natale dei Popoli vadano viste in un'ottica di sistema con la promozione dei valori dell'accoglienza e delle potenzialità turistiche del territorio. 
L’ospite di questa edizione è la Grecia, e con la Grecia quel mare Mediterraneo che spinge verso di noi popoli e culture.
E' il Natale che non dimentica i simboli e i valori cristiani: accanto al presepe di Betlemme realizzato con il legno di Ulivo, simbolo di Pace, ci sarà quello Africano realizzato, con materiali poveri, da alcuni profughi ospiti di Rovereto.
La novità di quest'anno è il carattere pervasivo dei mercatini che entrano nelle piazze del centro storico.
Grazie ad un progetto artistico che unisce architettura urbana e design installazioni di “street’s lights art” porteranno vita e passaggi in vie molto belle e a volte poco frequentate.
Tra i molti eventi collaterali la mostra “Vespa 70” promossa dal Vespa Club Rovereto in collaborazione con il Registro Storico Vespa (che nella nostra città risiede), ed inoltre il concerto sotto la cupola del Mart. nel Ponte dell'Immacolata con Franco Battiato l'8 dicembre. Un momento in cui fare comunità, gioire e cantare insieme ed anche fare solidarietà: parte dell'incasso sarà infatti devoluto alle popolazione terremotate del centro Italia.

Per consultare il programma dettagliato www.roveretoincentro.com

La Redazione
Read 638 times