VISTI PER VOI
 
Open Panel

LENTAMENTE CI UCCIDONO

Una ragazza di 21 anni, che durante una festa beve troppo, una donna che si innamora di un uomo che desidera appropriarsi in qualsiasi modo del suo denaro, una giovane donna che decide di dare una seconda possibilità al suo compagno geloso e possessivo, una donna incinta con il marito che preferisce passare il suo tempo a sperperare soldi con i suoi amici.

Quattro storie che si concludono con un femminicidio legate da un filo conduttore costituito dal commissario di polizia, che analizzando le motivazioni degli omicidi, arriva alla conclusione che la violenza è insita in quella parte del carattere che raffigura l’orgoglio maschile.

Questo il tema di LENTAMENTE CI UCCIDONO spettacolo rappresentato al teatro Oscar di Milano, in due serate 25-26 Novembre 2016 per la regia e sceneggiatura di Emanuele Drago e Ketty Capra.

Ketty Capra, Marco Marzani, Paola Morello, Cristina Rampini e Viola Vazzana in questi quattro atti basati su storie di cronaca vera, sono stati capaci di rappresentare uno spettacolo di forte impatto emotivo sia dal punto di vista scenico che testuale ed hanno lasciato nell’animo degli spettatori  un senso di deplorazione, di tristezza e di dolore.

Un modo insolito di affrontare pubblicamente il problema del femminicidio, che solo nell'anno 2016 ha visto 116 donne che hanno perso la vita, per causa di uomini che prima sembravano dei perfetti principi ma poi si sono rivelati delle vere bestie assassine.

Katerina Molteni

 

 VIVI LA TUA CITTA
SCARICA LA APP
 
GUARDA LA DEMO      

SOCIAL