APPUNTAMENTI
 
Open Panel

I VOLTI DEL MONDO RISUONANO A GRUMELLO

 

 castello    Concerto al Castello domenica 14 maggio

  

Si chiama “Volti sonori del mondo” lo speciale “viaggio musicale” che attende i visitatori del Castello di Grumello domenica 14 maggio. Un concerto che apre una finestra sui ritmi e le note dei più diversi Paesi: spaziando dalla Spagna al Brasile, dall'Argentina ai Balcani, dalla Grecia ad Israele e fino all'Armenia. Sul palco risuonano le note espresse con grande professionalità da professionisti affermati come Dea Škorić al mandolino e alla mandola, Giacomo Ferrari al pianoforte e melodica, Davide Tedesco al contrabbasso.

Un'occasione davvero invitante per varcare il cancello del famoso maniero valcalepino, le cui prime origini risalgono addirittura al XIII secolo. E per soddisfare anche i piaceri della gola con il ricco buffet preparato dallo chef del castello e bagnato con i vini prodotti dalla Tenuta Vitivinicola interna alla residenza.

La giornata ha inizio alle ore 11, per chi lo desidera, con la visita alle cantine e alle bellezze artistiche del Castello di Grumello fra cui ricordiamo la Torre merlata guelfa, la cappella settecentesca, le scuderie e l'ampio cortile circondato da ippocastani secolari. Concerto a partire dalle ore 12. Pranzo a buffet dalle 13.30.

 “VOLTI SONORI DEL MONDO” - Domenica 14 maggio. Costo tutto compreso: 45 euro. Prenotazione obbligatoria chiamando il 348.30.36.243.

 

Per info: Castello di Grumello, cell. 348.30.36.243, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., sito Internet: www.castellodigrumello.it

 

La Redazione

  Programma concerto                                              Dea Škorić  mandolino, mandola

        Giacomo Ferrari  pianoforte, melodica

Davide Tedesco  contrabbasso

                                                                       M. De Falla/F. Kreisler

      Danza Spagnola (da La vida breve)

 

I. Albeniz

Asturias

 

R. Gnattali

Pixinguinha (da Suite Retratos)

 

A. Piazzolla

Oblivion

 

V. Monti

Czardas

 

G. Bregovic

Lullaby

 

A. Dvorak

Danza Slava op. 46 n. 8

 

M. Hadjidakis

The Concerto

 

V. Kioulaphides

Diferencias

 

D. Nicolau

Summer Dance (da Simple Suite op. 151)

 

S. Gronich

Yesh Li Simpatia

 

A. Kaufmann

Burletta e Mitoka Dragomirna

 

 VIVI LA TUA CITTA
SCARICA LA APP
 
GUARDA LA DEMO      

SOCIAL