LE E-CIG TRA SCIENZA ED HI-TECH

17 May 2021
(1 Vote)
Author :  

ecg1

La tecnologia delle e-cig che ha cambiato il modo di fumare

Un uomo visionario come Henry Ford, agli inizi del '900, sottolineò come la tecnologia, per essere definita tale, deve essere utile e accessibile a tutti, una frase che quasi un secolo più tardi può rispecchiare in pieno i cambiamenti portati dalle sigarette elettroniche alla vita di milioni di fumatori, ma anche a coloro che si avvicinano al mondo dello svapo.

Le e-cig sono strumenti nati dal voler trovare un'alternativa al fumo tradizionale, ma in breve tempo si sono trasformate in prodotti hi-tech in cui si fondono ricerche scientifiche e dall'altro lato una tecnologia "utile" e accessibile a tutto coloro che la voglio impiegare.

Grazie a questa combinazione di elementi, il mondo delle sigarette elettroniche ha portato alla creazione di tantissimi prodotti di qualità. Quando si parla di sigaretta elettronica si associa questo elemento a una versione innovativa di quelle tradizionali. Quindi nell'immaginario comune l'e-cig vengono ancora oggi principalmente considerate come una soluzione al fumo, dato che si può vivere questa passione, ma senza preoccuparsi degli eventuali danni collegati al suo utilizzo. In questo articolo, puoi trovare nel dettaglio il funzionamento della sigaretta elettronica ed i migliori modelli in commercio.

La realtà è ben diversa, perché una sigaretta elettronica è uno strumento in cui si racchiudono decenni di ricerche scientifiche e una tecnologia innovativa. Con le e-cig non si è "semplicemente" creata un'alternativa per chi vuole smettere di fumare, ma si è sviluppato un mondo in cui si sono coniati nuovi termini, come svapo, e realizzati strumenti sempre più tecnologici finalizzati a migliorare la qualità di vita delle persone: ci si potrà dedicare alla passione del fumo, ma senza conseguenze sulla salute.

La prima volta che si è sentito parlare delle sigarette elettroniche è stato agli inizi degli anni 2000, un evento che, come tutte le innovazioni, ha portato a diversi dubbi e tantissime discussioni su quali potessero essere gli utilizzi di questo strumento e i suoi vantaggi.

In particolare, era la tecnologia delle e-cig ad essere oggetto di una rigorosa ricerca scientifica: nella sigaretta elettronica non si produce combustione, ma si ottiene la vaporizzazione della nicotina o di un liquido. Una vera e propria rivoluzione, dato che alla base della combustione vi è un processo che porta alla creazione di reazioni chimiche, con l'emissione di sostanze dannose per l'uomo e che si trasformano nel fumo che viene inalato. Invece, la creazione del vapore non prevede questo inconveniente.

Negli anni successivi sono state tantissime le ricerche effettuate dagli scienziati su quale potessero essere le conseguenze di utilizzare lo svapo. I risultati hanno dimostrato che le sigarette elettroniche non producono conseguenze sulla salute, anche nel caso in cui si utilizzando liquidi con nicotina, e al contempo impiegarle può essere un valido mezzo per smettere di fumare. Basta considerare che le percentuali di chi si allontana dal fumo delle sigarette tradizionali, grazie alla e-cig, è altissima e che oggi sono tra i principali strumenti per la lotta contro il fumo.

ecg2

L'anima hi-tech delle sigarette elettroniche

L'approvazione del mondo scientifico sulle e-cig è strettamente connesso alla tecnologia che è stata racchiusa in questo strumento e che permette lo svapo. Ma qual è la rivoluzione hi-tech che hanno portato le sigarette elettroniche?

Per comprendere l'innovazione di questi strumenti basta considerare alcuni cambiamenti che hanno portato le e-cig nella vita di tutti i giorni. In primo luogo, si possono utilizzare nei luoghi pubblici, dato che il vapore non è pericoloso per le persone che vi sono intorno a differenza di quelle tradizionali. Inoltre, il vapore trasferisce nell'aria un odore piacevole, ben differente da quello del fumo.
Anche dal punto di vista sociale le sigarette elettroniche hanno portano dei cambiamenti: i vestiti di chi li utilizza non avranno quel tipico odore fastidioso e acre che caratterizza chi si dedica al fumo e lo smalto dei denti non verrà macchiato.

Le e-cig possono essere considerate come una forma di aggregazione, anche in un momento particolare come quello odierno, dato che sempre più persone si riuniscono all'aperto per dedicarsi allo svapo, al fine di provare i diversi gusti dei prodotti e le differenti soluzioni.

L'artefice dei vantaggi che si ottengono dall'utilizzo delle sigarette elettroniche è il cuore stesso di questo strumento, un componete in cui si racchiude l'evoluzione della scienza e della tecnologia: l'atomizzatore. Il termine stesso è indicativo per comprendere come attraverso questo elemento si agisce sulle molecole di un liquido trasformandolo in vapore. L'atomizzatore è composto da una serie di sezioni che combinate insieme permettono di rendere possibile lo svapo.

Il primo è il boccaglio, ovvero la sezione che è in contatto con la bocca e attraverso la quale si potrà aspirare il vapore. Un componente che permette di riprodurre la tipica sensazione di inalazione presente anche nelle sigarette tradizionali, ma senza gli effetti negativi di queste ultime.

Collegato al boccaglio vi è il serbatoio in cui sarà possibile inserire tutte le tipologie di liquido che si preferisce per dedicarsi allo svapo. A sua volta questa sezione è collegata a un elemento hi-tech di piccolissime dimensioni, ma che permette di dar vita al processo che caratterizza la sigaretta elettronica: la testina con la resistenza dell'atomizzatore. È composta da un materiale metallico che sarà riscaldato grazie all'energia generata dalla batteria della sigaretta elettronica e da uno stoppino, il quale verrà imbevuto del liquido presente nel serbatoio.

La parete della testina è completamente traforata in modo da permettere al vapore generato di essere aspirato dal boccaglio. Infine, l'atomizzatore prevede una base, che è il cuore elettronico del sistema e che lo collega alla batteria. Attraverso di essa si potrà ricevere la giusta energia per vaporizzare il liquido, oltre a regolare le diverse funzioni.

Ma l'innovazione delle sigarette elettroniche è anche connessa all'aspetto estetico. Infatti, oggi sono disponibili diversi modelli che hanno forme accattivanti e con design hi-tech. In alcuni casi la forma è quasi identica a una sigaretta tradizionale con un corpo affusolato e di piccole dimensioni. In altre versioni invece, si avrà una struttura più spessa, ma con capacità maggiori.

Tutte le tipologie di e-cig di ultima generazione sono belle a vedersi e possono essere portate in un taschino, appese al collo, oppure poggiate su una scrivania ed essere considerate quasi oggetti che completano un arredamento, rispecchiando lo stile dell'individuo che le utilizza.

La tecnologia non è presente solo nei materiali, scelti per essere resistenti ed estremante leggeri, ma anche per la disponibilità di utilizzare una serie di funzioni che rendono davvero semplice l'impiego delle e-cig. Sarà possibile caricarle attraverso un cavo USB da collegare a un computer oppure direttamente alla presa di corrente, con una stazione apposita, visualizzando in tempo reale la carica della batteria attraverso un indicatore.

Alcuni modelli presentano un mini schermo a LED in cui sarà possibile scegliere diverse funzioni e con di regolare l'afflusso dello svapo. Infine, vi sono tipologie di e-cig che prevedono anche una colorazione che cambia ogni volta che si effettua l'aspirazione.


Come svapare con una sigaretta elettronica e dove acquistarla

Utilizzare una sigaretta elettronica è un procedimento semplice, dato che basterà inserire il liquido che si preferisce, accenderla e iniziare a svapare. Le parti elettroniche non richiedono manutenzione, mentre sarà importante fare attenzione ad alcuni componenti dell'atomizzatore che sono soggetti a consumo dopo un certo utilizzo.

Anche in questo caso le e-cig si dimostrano essere molto funzionali e adatte a tutti, dato che con semplici gesti possono essere smontare, sostituendo lo stoppino, la testina e ricaricando il serbatoio. Inoltre grazie ai nuovi modelli non ci si dovrà preoccupare della durata della batteria che permette di impiegare le e-cig anche per diverso tempo prima di doverle collegare alla corrente.

In questa prospettiva scegliere il modello di sigaretta elettronica più adatto alle proprie esigenze è importante al fine di poter vivere la passione dello svapo senza stress, in particolare se si decide di utilizzare la sigaretta elettronica per smettere di fumare.

Se si effettua una ricerca online ci si troverà innanzi a diversi e-commerce con modelli diversi e con ogni fascia di prezzo. Nel valutare a chi affidarsi sarà importante considerare l'esperienza del sito, la varietà di e-cig presenti, ma anche la disponibilità di accessori per lo svapo. Un e-commerce di qualità e affidabile dovrà disporre di un'ampia scelta di liquidi da quelli speciali ai tabaccosi, dai cremosi ai fruttati e inoltre prevedere la presenza di versioni che presentano anche nicotina in diverse percentuali.

Affidarsi a Terpy.it vuol dire avere la sicurezza di un e-commerce che è stato tra i primi a specializzarsi nel settore dello svapo, offrendo ai suoi clienti solo prodotti con un rapporto qualità prezzo elevato. Sul sito si disporrà di diversi modelli di sigarette elettroniche scelti solo tra quelli che presentano una tecnologia sicura e affidabile e che offrono un elevato risultato nello svapo.

212 Views
Top