Nell’estate del Covid, si cercano località diverse

15 July 2020
(0 votes)
Author :  

Ampi spazi, tra alberghi diffusi, glamping, chalet sul lago, strutture nel vigneto o sul mare selvaggio

Ricci Hotels Yoga Credit Julien Zaccardi
E' un'estate particolare,

questa del 2020, un anno che ha cambiato le nostre abitudini. Il richiamo della natura è più forte che mai. E in tema di vacanze - soprattutto dopo il lockdown - sono sempre più ambite le località immerse nel verde e lontane dai centri affollati, borghi fuori dalle solite rotte, destinazioni incastonate tra le montagne, dove dedicarsi ai cammini nei boschi, alle attività tra le vette e ritrovare la connessione con l’ambiente. È questo il momento per riscoprire luoghi isolati geograficamente, ma autentici, con spazi aperti, pochi posti, ma un grande senso di accoglienza, alberghi diffusi in cui soggiornare in case indipendenti, chalet disseminati nella vegetazione, glamping con tende e lodge sospesi sull’acqua. Insomma piccoli grandi gioielli dell’ospitalità per sentirsi sicuri di viaggiare e totalmente liberi.

Le terrazze nel vigneto di Kranebitt (BZ)

Haller Suites Restaurant Tim Schardt
Poche camere e suite con le loro terrazze e vetrate sospese su filari di vite guardano dall’alto Bressanone, nel paesino di Kranebitt (BZ), luogo ameno di vignaioli ostinati, di amanti dell’enogastronomia e di quanti vogliono ritrovare la libertà della vita all’aria aperta in un posto fuori dalle solite rotte. Sono le stanze di Haller Suites & Restaurant incorniciate in un’architettura a terrazzamenti dagli ampi spazi, fatta di legno di larice e vetrate, esperienza continua nel vigneto. Ad inebriare i palati, ci sono i piatti ricercati del ristorante AO, a base di ingredienti del territorio e dei masi. La colazione è servita in terrazza o in suite. L’aperitivo è a base di calici d’autore e piatti sfiziosi.
Tel. 0472 834601, www.byhaller.com/it/

Disperdersi di meraviglia tra le acque smeraldo di Chia (CA)
Pochissimi ombrelloni e grandi spazi, per godere in libertà dello spettacolo offerto da acque smeraldo, graniti e dune di sabbia, ginepri secolari, piante di elicriso e mirto che creano un paesaggio primordiale di rara suggestione. La spiaggia di Su Giudeu, a Chia (CA), si raggiunge a piedi dall’Aquadulci (CA), immerso in un giardino mediterraneo tra aromi di fiori e di mare. Un luogo che sembra fuori dal tempo, dove la natura è rimasta intatta, e dove è semplicissimo mantenere le distanze, dedicandosi al relax sotto il sole, alle passeggiate a piedi e a cavallo seguendo le forme del mare, scoprendo dune e lagune, calette incantevoli, giochi di luce sulle rocce modellate dal vento e dalle onde. Sapori mediterranei completano la magia. Qui non serve altro, solo lasciarsi guidare dalla bellezza.
Tel. 070 9230555, www.aquadulci.com

Il Glamping luxury sospeso sui laghi in Campania

Laghi Nabi 6
Tende luxury ed eleganti lodge indipendenti sospesi sull’acqua sono incastonati nella magia di un paesaggio dipinto da laghi e rigogliosa vegetazione. Laghi Nabi è un luogo di rigenerazione, una grande area naturalistica sul Litorale Domizio (CE), in cui il distanziamento sociale è naturale. Il Glamping è fatto di strutture ecosostenibili dove godere della libertà di una vacanza in campeggio ma con i confort di un hotel. La colazione si fa sul pontile di legno della tenda. Si può prendere la bici e pedalare per lunghi km nella prima Oasi Naturale della Campania, andare a cavallo, rilassarsi in pedalò e canoa sui laghi oppure in kayak, praticare birdwatching, yoga e pilates sul prato, restare ad ammirare il tramonto dondolando su un’amaca e condividere una cena romantica o in famiglia servita in tenda.
Tel. 0823764044, www.laghinabi.it

I glass cube sotto le stelle del Lago di Dobbiaco (BZ)

Skyview Chalets Credit Martin Lugger
La meraviglia del cielo stellato che brilla sulla testa e tra i sogni dei viaggiatori che scelgono di soggiornare negli innovativi glass cube degli Skyview Chalets del Toblacher See (BZ), incastonati tra il bosco, le Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, i parchi naturali delle Tre Cime e di Fanes-Senes-Braies e le acque scintillanti del Lago di Dobbiaco. I 12 “cubi di vetro”, le cui pareti scompaiono per far entrare i colori della natura, sono ecologici e sono solo per adulti. All’interno ospitano Spa private con sauna infrarossi e nella formula deluxe idromassaggio sul terrazzo panoramico per rilassarsi in totale intimità. All’esterno sono il punto di partenza riservato ed ideale per passeggiare tra gli scenari delle Tre Cime di Lavaredo e i laghi, dedicarsi al barbecue nel bosco, pescare, godere della colazione bio all’aria aperta e di degustazioni di vini custoditi nell’enoteca.
Tel. 0474 973138, www.skyview-chalets.com

L’albergo diffuso nella natura primitiva del Molise

Castel del Giudice Borgotufi 16
I viaggiatori in cerca di spazi all’aria aperta e mete insolite ameranno l’albergo diffuso Borgotufi di Castel del Giudice (IS), paesino del Molise al confine con l’Abruzzo, che si distingue per le sue pratiche sostenibili di rigenerazione del territorio. Casette in pietra e legno, tutte indipendenti, alcune con soggiorni e cucine attrezzate, altre con camini e soppalchi, accolgono coppie e famiglie in un incantevole paesaggio disegnato da cime e boschi, dal fiume Sangro e dalle mele biologiche Melise. La colazione si fa sulle terrazze delle case che si arrampicano armoniche su una collina e i gustosi piatti del ristorante Il Tartufo si possono assaporare nella grande sala ristorante o ricevere direttamente “in camera”. L’albergo diffuso è nato dal recupero di case e stalle abbandonate.
Tel. 0865 946820, www.borgotufi.it

Le ampie stanze della Dolce Vita sul mare di Cesenatico (FC)
Nella terra della Dolce Vita e nella città marinara Bandiera Blu con il più alto rapporto di spazi verdi di tutta la Romagna, i Ricci Hotels, Family Resort e Bike Hotel di Cesenatico (FC), ad un passo dalla spiaggia e dai parchi, incarnano l’accoglienza ideale per gli amanti del mare. Ampi spazi e grandi sale da pranzo, giardini e terrazzi garantiscono distanze e libertà. Camere spaziose (dai 28 ai 40 mq) sono dotate di cucinotto e la possibilità di ricevere la cena in camera con comodità. Larghe piscine con spazi solarium fanno sentire tutti al sicuro. Inoltre, la ristorazione è à la carte, il nuovo sistema digitale consente di entrare in camera con lo smartphone, il check in per la chiave e i dati si può fare anche da casa online, prima di arrivare. Per un soggiorno totalmente spensierato e libero. A 13 km da Cesenatico, il Podere La Fattoria di Canonica (RN) dei Ricci Hotels, è il modo alternativo per la vacanza al mare: un grande casolare in stile antico con appartamenti ristrutturati con cucina e mobili nello stile delle case di campagna.
Tel. 800 014 040, www.riccihotels.it

Credits:Skyview Chalets Martin Lugger-
Haller Suites & Restaurant Tim Schardt -Ricci Hotels Yoga Credit Julien Zaccardi

La Redazione

329 Views
Top