MILANO, QUATTRO ITINERARI ALLA SCOPERTA DI PORTA ROMANA

10 September 2020
(0 votes)
Author :  

MILANO, DA SABATO 12 SETTEMBRE

Iniziativa dell’Associazione commercianti PortaRomanaBella

con la collaborazione delle guide turistiche di Gitec

Visite guidate

gratuite fino a metà ottobre. Progetto con il sostegno di Confcommercio Milano e il contributo del Comune

Quattro itinerari per 12 visite guidate (della durata di due ore ciascuna) che, a partire da sabato 12 settembre fino a metà ottobre, permetteranno gratuitamente a cittadini e turisti di potersi “immergere” a Milano nel quartiere di Porta Romana scoprendo i luoghi più belli e caratteristici e ascoltando, al contempo, i racconti delle realtà commerciali che hanno fatto la storia di Porta Romana e che contribuiscono – anche in questo momento difficile - a renderla viva ed attrattiva.

E’ l’iniziativa promossa dall’Associazione commercianti PortaRomanaBella con la collaborazione delle guide turistiche di Gitec e il sostegno di Confcommercio Milano (a cui le associazioni aderiscono) con il contributo del Comune di Milano.

Già previsto in primavera, ma rinviato per l’emergenza Covid – spiega Sabrina Frigoli, presidente dell’Associazione commercianti PortaRomanaBella – finalmente ripartiamo con questo progetto che ha l’obiettivo di far conoscere e valorizzare il Distretto Urbano del Commercio Porta Romana: sono state realizzate Street Map che, oltre a illustrare la storia del quartiere, indicano a cittadini e turisti i monumenti, le chiese, i palazzi storici insieme alle eccellenze commerciali che caratterizzano l’area.Inoltre, per il secondo anno consecutivo, abbiamo creato un Calendario di quartiere con le attività commerciali presenti nel Distretto”. Street Map e calendari possono essere ritirati gratuitamente dai visitatori presso tutte le attività del DUC Porta Romana.

Itinerari DUC Porta Romana (con le guide turistiche di Gitec)

1 -Tra romano e romanico: San Nazaro in Brolo e San Calimero

Sabato 12 settembre alle 10; sabato 26 settembre alle 10; sabato 10 ottobre alle 10

Ritrovo presso Piazza San Nazaro in Brolo

Un viaggio attraverso il tempo e i secoli, dalle origini della cristianità milanese, passando attraverso il romanico fino ad arrivare ai giorni nostri. Partendo dalla basilica di San Nazaro ci si addentra nella storia di uno dei monumenti più rappresentativi della zona, che il vescovo Ambrogio volle edificare lungo la trionfale via porticata verso Roma. Per poi passare alla chiesa di San Calimero, dove verrà approfondito il tema delle fondazioni di luoghi sacri in epoca tardo antica, raccontandone anche le trasformazioni attraverso i secoli.

2 - Seguendo un filo rosso: da San Giovanni in Conca alla Ca’ Granda, dai Romani al Rinascimento

Sabato 12 settembre alle 15; sabato 26 settembre alle 15; sabato 10 ottobre alle 15

Ritrovo presso piazza San Nazaro in Brolo

Quali sono l'origine e la storia dei resti dell’abside di mattoni rossi al centro di piazza Missori? Con quest’itinerario si scoprirà una delle chiese più antiche di Milano, San Giovanni in Conca, che nasconde una suggestiva cripta delV secolo. La chiesa era la cappella palatina del palazzo di Bernabò Visconti uno deisignori di Milano la cui figura è ancoravelata di ombre e misteri. Il tragitto prosegue in via Sforza e si visiterà in via Festa del perdono la Ca’Granda il primo ospedale pubblico d'Europa con le decorazioni e chiostri rinascimentali dell'architetto toscano Filarete.

3 - A passeggio per i giardini della Guastalla: Milano da scoprire

Sabato 19 settembre alle 10; sabato 3 ottobre alle 10; sabato 17 ottobre alle 10

Ritrovo presso piazza San Nazaro in Brolo

Il percorso vuole portare alla scoperta dei monumenti più significativi che circondano l’area verde dei Giardini della Guastalla. Là dove oggi sorgono edifici moderni che raccontano il passato più recente, come la Sinagoga e il Palazzo di Giustizia, nel 1500 avremmo passeggiato in un quartiere immerso nel verde, tra giardini, orti e chiostri eavremmo incontrato il Collegio della Guastalla, la Chiesa dei Santi Paolo e Barnaba,la chiesa di Santa Maria della Pace.

4 - All’ombra dei Bastioni: un salto nella Milano del passato

Sabato 19 settembre alle 15; sabato 3 ottobre alle 15; sabato 17 ottobre alle 15

Ritrovo presso piazza Medaglie d’Oro (fronte negozio Mariposa)

La zona di Porta Romana ha avuto grande notorietà durante il tardo ‘500 e il ‘600. Imponenti strutture e iconici scorci, come la zona di Piazza Medaglie d'Oro, ne ricordano il passato. Tra luoghi di preghiera e istituzioni culturali spicca la barocca chiesa di Santa Maria della Passione, legata anche allatradizione del "Tredesin de marz". Narrando tradizioni ed aneddoti si giungerà davanti alla "Casa del diavolo"! Cosa troveremo là?

Per partecipare alle visite guidate è necessario prenotare tramite il sito www.associazioneportaromanabella.it, oppure inviando un’email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o telefonando a 02/55188328, indicando il proprio nominativo, l’itinerario, la data e l’orario prescelto.

80 Views
Top