OTTOBRE RICCO DI EVENTI A PARMA

25 September 2020
(0 votes)
Author :  

L’autunno nella Capitale Italiana della Cultura 2020 + 2021 è speciale tra affascinanti itinerari, un Florilegium spettacolare, visite guidate con

panorami suggestivi e la grande fotografia del ColornoPhotoLife

Il mese di ottobre a Parma propone un calendario ricco di imperdibili appuntamenti.

Come ad esempio il progetto PHARMACOPEA (www.pharmacopeaparma.it) di Gruppo Chiesi e Davines che promuove ogni venerdì pomeriggio tour alla scoperta dell’identità chimico-farmaceutica della città in un percorso che unisce tre luoghi di eccellenza locale: l’Orto Botanico, l’Antica Farmacia di San Filippo Neri e l’Oratorio di San Tiburzio, dove fino al 19 dicembre è possibile ammirare l’installazione floreale Florilegium, prima personale italiana dell’artista britannica Rebecca Louise Law.

La Chiesa di San Francesco del Prato (www.sanfrancescodelprato.it) ha ripreso con successo le visite guidate in quota. Tutti i weekend, fino all’8 novembre si può provare l’esperienza unica di osservare dall’alto il panorama sul centro storico della città e di ammirare da vicino lo splendido rosone a 16 raggi, creato nel 1462 da Alberto da Verona, circondato dalla grande cornice di terracotta policroma.

Alla Reggia di Colorno fino all’11 novembre è in scena il festival ColornoPhotoLife, con gli scatti di fotografi nazionali e internazionali tra mostre, visite guidate e workshop. Una rassegna che svela “Il tempo, intorno a noi”, un viaggio nella contemporaneità, dalla “Route 66” di Franco Fontana al “Fiume Po” di Michael Kenna. Invece nello Spazio MUPAC dell’Aranciaia della Reggia sono visibili fino all’11 novembre le mostre di Livio Senigalliesi “Effetti collaterali” e di Tina Cosmai “Epifanie: l’altra fisica del paesaggio”.

Dal 16 ottobre all’8 novembre toccherà a Camilla Biella con “La mia terra” e a Raffaele Petralla con “Cosmodrome”.

65 Views
Top