ORTAGGI D’AUTUNNO – LA ZUCCA

04 October 2020
(0 votes)
Author :  

Focaccine gustose autunnali

Se pensate che solo la primavera e l’estate siano le stagioni per avere grandi verdure, beh vi sbagliate. L’autunno regala ortaggi di grande pregio e di enorme versatilità, la

zucca è uno di questi e ha anche il vantaggio di essere davvero poco costosa.
Ne esistono ben 500 varietà di cui però solo 5 commestibili. La più nota è la mantovana, che prende il nome dalla zona d’origine. Ha la buccia verde ed è proprio con questa che si possono preparare piatti di ogni tipo, salati e dolci, dai gnocchi alle torte, passando attraverso le chips al forno (che possono sostituire le più caloriche patatine) e che si prestano bene per essere servite con l’aperitivo.
Un’altra interpretazione riguarda delle gustose focaccine, perfette per un antipasto in accompagnamento ai salumi, ma anche come sostituto del pane.
Realizzarle è semplice, lo sforzo è davvero minimo e gli ingredienti sono pochi e sicuramente presenti in tutte le dispense. Grazie alla velocità di preparazione sono l’ideale anche in caso vi serva un’idea “last minute” e senza neppure l’impiego del forno.

zucca3
Ecco cosa vi occorre per preparare circa 20 focaccine:
- 250 gr. di zucca (già privata di buccia e semi)
- 200 gr. di farina bianca 00
- 2 cucchiai di parmigiano o grana padano
- 1 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
- Noce moscata o rosmarino tritato (dipende dai vostri gusti)
- Olio d’oliva
- Sale

zucca

Tagliate la zucca in piccoli pezzi e cuocete a microonde o in acqua salata a bollore finché non risulta tanto tenera da poterla schiacciare con la forchetta.
Lasciate intiepidire e impastate con la farina, il lievito, il sale, la noce moscata.
Una volta ottenuto un composto morbido che non appiccica alle mani stendetelo col mattarello. Lo spessore deve essere circa mezzo centimetro.
Con un coppa pasta create dei dischetti di 6 cm. di diametro (se non avete il coppa pasta andrà benissimo un bicchiere).
Scaldate una padella unta con poco olio e adagiate i dischetti, coprite col coperchio e dopo circa 5 minuti girate le focaccine e cuocete per lo stesso tempo.
Servitele calde e brindate all’autunno.
Per rispetto verso lo spreco alimentare, se volete usare la zucca per preparare le decorazioni per il prossimo Halloween, utilizzate una delle tante varietà non commestibili. Mi raccomando, ricordate che in cucina non si butta via niente!

Paola Drera

72 Views
Top