Tuesday, 02 October 2018 12:40

MENTADENT E ANDI ANCORA INSIEME A FAVORE DELLA PREVENZIONE E DELLA SALUTE ORALE

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In occasione della 38° edizione del Mese della Prevenzione

Dentale, per tutto ottobre sarà a disposizione delle famiglie

italiane un check up gratuito presso i dentisti

ANDI che

aderiranno all’iniziativa.

Giunto alla 38esima edizione il Mese della Prevenzione Dentale, nato dalla partnership tra Mentadent e ANDI – Associazione Nazionale Dentisti Italiani - promuove per tutto il mese di ottobre, il check up gratuito per le famiglie italiane presso uno dei 10.000 dentisti ANDI aderenti all’iniziativa.

Il Mese della Prevenzione Dentale è il primo programma di prevenzione odontoiatrica attivo

ininterrottamente sull’intero territorio nazionale che in 38 anni ha garantito oltre un milione

di visite gratuite alle famiglie italiane. Numeri importanti che sottolineano ulteriormente la

missione di Mentadent che, dal 1977, è sinonimo di prevenzione e che ha contribuito

ampiamente a diffondere la cultura della prevenzione e l’importanza di effettuare visite di

controllo regolari, fondamentali sia per curare che per prevenire i disturbi dentali e del cavo

orale.

“Da oltre trent’anni – dichiara Fulvio Guarneri, Presidente di Unilever Italia - Mentadent

collabora con ANDI per sensibilizzare le famiglie sull’importanza della prevenzione e della

salute orale. Il Mese della Prevenzione Dentale è il primo e più longevo programma a

sostegno della prevenzione che si avvale della consulenza di professionisti dell’igiene orale

per migliorare le condizioni di salute degli italiani.”

“Grazie a questa iniziativa - aggiunge Guarneri - finora abbiamo garantito oltre un milione

di visite odontoiatriche gratuite, un numero che vogliamo ampliare quest’anno al fine di

contribuire in maniera significativa alla diffusione della cultura della salute orale in Italia.”

Quest’anno, per l’appuntamento di ottobre, ANDI e Mentadent offriranno un percorso di

prevenzione integrato che, partendo dagli studi dentistici, arriverà nelle case degli Italiani

che vorranno cogliere l’opportunità offerta dal Mese della Prevenzione Dentale, con

l’obiettivo di raggiungere un numero di persone sempre maggiore e diffondere la cultura

della prevenzione. Per la prima volta, infatti, i dentisti ANDI che hanno aderito riceveranno

un corredo di strumenti con il quale il professionista potrà costruire un kit di prevenzione

personalizzato, da destinare ai propri pazienti, in base alle diverse esigenze, per poter

proseguire il percorso di igiene e prevenzione iniziato in studio.

Chiara la posizione di ANDI: “In occasione del Mese della Prevenzione Dentale - dichiara

Luca Barzagli, vice Presidente Vicario dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ANDI

ribadisce la sua volontà di riportare il ruolo del medico odontoiatra al centro della

prevenzione delle patologie del cavo orale.”

Il percorso di educazione alla prevenzione proseguirà anche al di fuori degli studi dentistici

e coinvolgerà direttamente i consumatori con dedicate attività sul punto vendita che

prevedranno la distribuzione di prodotti dedicati alla prevenzione. Inoltre, per tutto il mese

di ottobre, Mentadent porterà il messaggio dell’importanza della prevenzione direttamente

nelle case degli italiani, attraverso uno spot televisivo che sarà on air sulle principali reti

nazionali.

Un impegno sociale per la Prevenzione Dentale

La difficile situazione del panorama italiano degli ultimi anni, ha visto molte famiglie alle

prese con difficoltà economiche e impossibilitate ad accedere alle cure odontoiatriche.

Lo scorso anno oltre 4 milioni di italiani, in prevalenza donne, hanno rinunciato alle cure

odontoiatriche per motivi economici e dalle rilevazioni ISTAT emerge come in un anno

soltanto un cittadino su due sia stato visitato da un dentista, di cui l’11,7% in una struttura

pubblica. Tra le famiglie italiane circa il 38% delle classi più deboli e il 22% delle classi

abbienti non hanno effettuato la visita di controllo, né altri trattamenti dal dentista. Si stima

infine che oltre un milione di persone in Italia non sia mai andato da un dentista (fonte

CENSIS). La situazione appare ancora più chiara, se si considera che il 33% degli italiani lava

i denti una sola volta al giorno, il 25% solo quando si ricorda o ha tempo e un quarto degli

under 14 solo se obbligati dai genitori, mentre ben il 70% ha una dichiarata fobia del

dentista.

Nell’intento di offrire un aiuto concreto alle famiglie italiane volto a facilitare l’accesso agli

studi dentistici, Mentadent e ANDI, rinnovano anche quest’anno il loro impegno per dare il

proprio contributo nel mantenere alto il livello di attenzione verso la prevenzione,

diffondendo la cultura dell’igiene orale.

Da oltre 38 anni, infatti, Mentadent è sinonimo di prevenzione; la storia di Mentadent è

quella di un marchio che si prende cura dell’igiene dentale degli italiani con un continuo

impegno per la salute orale al fine di diffondere l’importanza della prevenzione e dei

controlli periodici dal proprio dentista.

ANDI e Mentadent sostengono fortemente l’importanza di controlli più frequenti dal

dentista, in modo da intercettare i primi campanelli di allarme ma, soprattutto,

salvaguardare la salute orale attraverso misure preventive piuttosto che con interventi più

invasivi e impegnativi, anche dal punto di vista economico.

Come aderire al Mese della Prevenzione

Durante il mese di ottobre, come ogni anno, sarà possibile richiedere un check up gratuito

presso uno dei 10.000 dentisti ANDI aderenti, chiamando il numero verde 800.800.121 o

visitando il sito www.mentadent.it.

Per limiti e condizioni consultare i siti www.andi.it e www.mentadent.it

Perché prevenire è meglio che curare!

Mentadent è un brand di Unilever, una delle principali aziende che operano nei mercati Food,

Refreshment, Home e Personal Care. Radicata in oltre 190 paesi in tutto il mondo raggiunge,

attraverso i suoi prodotti, 2,5 miliardi di consumatori ogni giorno.

Unilever impiega circa 169.000 persone in tutto il mondo e ha registrato un fatturato di €53,7 miliardi

nel 2017. Circa il 57% del fatturato dell’azienda deriva dai paesi in via di sviluppo e dai mercati

emergenti.

Il portafoglio dell’azienda include oltre 400 brand tra cui Dove, Sunsilk, Knorr, Algida, Magnum, Lipton,

Mentadent, Svelto e Coccolino.

L’Unilever Sustainable Living Plan (USLP), piano per la crescita sostenibile dell’azienda, definisce tre

macro-obiettivi:

 Aiutare più di 1 miliardo di persone a migliorare le loro condizioni di salute e il loro benessere

entro il 2020

 Dimezzare l’impatto ambientale dei nostri prodotti entro il 2030

 Migliorare le condizioni di vita di milioni di persone entro il 2020

Nel 2016, Unilever si è classificata in prima posizione all’interno del Dow Jones Sustainability Index

nella sua categoria di riferimento. Il FTSE4Good Index ha assegnato all’azienda il punteggio più alto

nella categoria Ambiente. Inoltre, Unilever guida da sei anni il ranking Global Corporate Sustainability

Leaders, risultato della ricerca che GlobeScan/SustainAbility conduce ogni anno. Infine, nel 2016,

Unilever è stata premiata dalla classifica Scopri il Marchio di Oxfam come l’azienda più sostenibile

su scala globale nella categoria Food&Beverage per il secondo anno di fila.

Per ulteriori informazioni su Unilever e i suoi marchi potete visitare il sito www.unilever.it.

Per maggiori informazioni sull’Unilever Sustainable Living Plan: https://www.unilever.it/sustainableliving/

www.mentadent.it

ANDI è l’acronimo di Associazione Nazionale Dentisti Italiani: un sindacato di categoria che accoglie

circa 26.000 dentisti associati, svolgendo non solo attività prettamente sindacali, ma anche culturali

e scientifiche.

Fondata nel 1946 ANDI ha conosciuto nel XX secolo una crescita considerevole, arrivando a

interfacciarsi con un numero importante di associati e professionisti. Una realtà sindacale in

constante divenire, nata con l’intento di rappresentare i dentisti italiani nel dialogo con organismi

nazionali ed internazionali, cresciuta sino a diventare la più rappresentativa d’Italia.

Oggi ANDI si pone quale punto di riferimento e interlocutore principale per quanti operano, sia

direttamente che indirettamente, nell’universo dentale, concretizzando relazioni e vie di

comunicazione privilegiate con istituzioni, produttori e utilizzatori, media e opinione pubblica.

Le attività sindacali, culturali e scientifiche svolte da ANDI muovono da una solida base valoriale

fondata sul benessere e sull’importanza della salute della persona.

In virtù di questi principi ANDI ha saputo creare nessi, sviluppando aggregazione e arrivando così a

creare un modello partecipato da numerosi dentisti italiani, che hanno fatto della propria adesione

e partecipazione alla vita dell’Associazione un irrinunciabile punto d’eccellenza sia personale che

professionale.

Per questa ragione, ANDI, da sempre promuove la professione odontoiatrica e offre servizi a quanti

la praticano. Per la stessa ragione, operare per la tutela dell’odontoiatria, non significa

semplicemente impegnarsi per difendere una categoria, ma promuovere e sostenere il compito di

dare risposte efficaci all’esigenza di benessere di quanti, ogni giorno, si rivolgono al dentista.

In questo senso va letta l’intensa attività sindacale di ANDI; allo stesso modo vanno considerati,

seppur nella loro specificità, i numerosi e sempre più qualificati servizi indirizzati a tutti gli operatori del

nostro settore.

www.andi.it

Read 81 times

Latest from PegasoNews

More in this category: « DERMICO DI DERMON: IL DOCCIA SCHIUMA ANTIBATTERICO PER DETERGERE LA PELLE DOPO L'ATTIVITÀ FISICA MARCHINA HAIR STYLING PRESENTA ORO ESSENZA MINERALE, IL TRATTAMENTO COSMETICO COMPLETO PER CAPELLI LUCENTI E MORBIDI »
back to top